arte e cultura

Arte e cultura > Affreschi

 

Berbenno

Madonna con il Bambino e Santi - Madonna con Santi, Angeli ed altre figure

 

madonna con il bambino e i santi - berbenno

Madonna con il Bambino e Santi

Comune: Berbenno
Località: Motta Alta
Epoca: Rinascimento

 

Il dipinto, di pregevole fattura, è posto sulla facciata di un edificio rurale, in un vicolo stretto ed angusto. Dai tratti quattrocenteschi, l'affresco raffigura la Vergine incoronata che allatta il Bambino, di cui si intravvedono solamente il volto e le vesti, mentre più nitide sono le mani che stringono il seno. La Madonna è in posizione centrale; ai suoi lati sono raffigurati san Cristoforo con Gesù Bambino sulla spalla, che guarda nella direzione dell'osservatore, e sant'Antonio Abate che osserva la Vergine. Il tratto è ben curato, soprattutto nei lineamenti del viso, ma particolare attenzione è stata data anche alle vesti e ai dettagli. La scena ha per sfondo un drappo verde con decorazioni blu a fiorami. La parte in basso, che riportava una scritta, è ormai perduta. La tradizione attribuisce l'opera ad un artista itinerante che, ospitato dai proprietari della casa, dipinse sul muro la Madonna e i Santi in segno di riconoscenza.

 

 

 

 

 

madonna con santi, angeli e altre figure - berbenno

Madonna con Santi, Angeli ed altre figure

Comune: Berbenno
Località: Centro storico - Via Garibaldi
Epoca: 1800 - 1900

 

L'affresco è collocato sopra il portone di una casa rurale nel centro storico di Berbenno. Racchiusa entro una cornice dipinta a finto marmo e pietra, la scena rappresenta la Trinità che incorona la Vergine Assunta. In primo piano, a sinistra, san Giuseppe con il bastone di mandorlo fiorito; a destra san Pietro con le due chiavi d'oro e d'argento. Entrambi i Santi contemplano l'incoronazione di Maria assunta al cielo, sopra una nuvola sorretta da un angelo. Nella parte superiore del dipinto appaiono Gesù con la croce, la colomba e Dio Padre con il globo. Al centro, tra i due santi si apre un paesaggio collinare. Sopra l'affresco si legge la scritta Trinitas e la data 1812 (?).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi