arte e cultura

Arte e cultura > Castelli e torri

 

I Castelli della Valmalenco

Il sistema difensivo della Valmalenco era basato sui Castelli di Caspoggio e Torre S. Maria e sulle Torri di osservazione di Melirolo e Ca' di Risc. Oggi purtroppo non resta molto di queste strutture.

 

Il Castello di Torre si trova nella parte alta del paese e domina completamente l'abitato ed il fondovalle, da una quota di 800 metri circa. Il castello appare da valle come una lunga costruzione intonacata, alta un paio di piani; caratteristica che la rende completamente dissimile dalle altre case vicine. E' collegato visivamente con la torre di Melirolo, costituendo quindi uno dei punti d'osservazione e segnalazione del sistema di allarme che controllava la valle del Mallero.
La torre di Ca' di Risc si trova nella frazione di S.Anna, nel comune di Torre S. Maria.
Ca' di Risc, in realtà sono due edifici e costituisce uno dei manufatti medioevali meglio conservati della Valmalenco. Si tratta della torre di segnalazione che collegava, a vista, il Castello di Caspoggio a monte, con la Torre di Melirolo, quasi di fronte sull'opposta sponda del torrente Mallero.
La Torre di Melirolo si trova nella frazione di Cristini, nel comune di Torre S. Maria.
Sulla facciata l'edificio conserva, in alto, colombaie, con relativi supporti in pietra, e feritoie. Melirolo fu nel medioevo borgo di notevole importanza poiché la mulattiera che lo attraversava proseguiva per il Castello di Caspoggio e la parte alta della valle.

 

Condividi