arte e cultura

Arte e cultura > Musei

 

Collezione Mineralogica Fulvio Grazioli

Ricca e completa collezione costituita da campioni provenienti dalla Valmalenco e dal territorio della provincia di Sondrio.

 

Allestita presso lo storico Palazzo Martinengo a Sondrio, grazie alla disponibilità della famiglia e la collaborazione dell'Istituto Valtellinese di Mineralogia (IVM), l'esposizione dei minerali più significativi della vastissima Collezione "Fulvio Grazioli" amplia l'offerta museale valtellinese.
In sessant'anni d'instancabili ricerche il Prof. Grazioli (1913-1991), insegnante al Liceo Classico di Sondrio, ha riunito una delle più ricche e complete collezioni regionali esistenti in Italia, costituita da circa 12.000 campioni provenienti dalla Valmalenco e dal territorio della provincia di Sondrio.
Questa passione iniziata nel 1925, a seguito della conoscenza di Pietro Sigismund, suo maestro e amico, vero pioniere dell'esplorazione mineralogica la cui ampia raccolta è oggi in parte esposta presso il Museo Etnografico di Chiesa Valmalenco, ha portato alla scoperta di ben 12 nuovi siti, alcuni dei quali di notevole interesse scientifico.

 

Orario apertura:

L'esposizione è aperta su prenotazione:
contattare, preferibilmente via e-mail, l'ufficio del servizio museo museo@comune.sondrio.it

 

Condividi