escursioni

ESCURSIONI IMPEGNATIVE

Tra le escursioni impegnative abbiamo inserito le escursioni che superano i 1000 mt di dislivello fino ad un massimo di 1800 mt oppure "impegnative" perchè il sentiero non è agevole ma è a tratti su roccie oppure non è ben visibile.

Tra le escursioni impegnative possono essere inserite le singole tappe dell'alta via della Valmalenco (vedere la sezione Alta Via) e una serie di trekking descritti qui sotto.

Ovviamente si tratta di una selezione tra i numerosi che la Valmalenco offre.

 

Il sentiero del Cervo

Itinerario così definito per la numerosità della popolazione di ungulati presenti in questa area.

 

La cima del Sasso Nero

itinerario che conduce su una delle cime più panoramiche di tutta la Valmalenco.

 

Rifugio Longoni dall'Alpe Sasso Nero

Itineraio alternativo alla classica salita al rifugio Longoni.

 

Da San Giuseppe al Passo Tremoggia

Itinerario sconosciuto che conduce sul passo di confine Italia-Svizzera.

 

Da San Giuseppe al Bochel del cane

Itinerario alternativo, alla scoperta di 2 stupendi laghi glacialii

 

Da Campo Moro alla cima Fontana

Itinerario ad anello con notevole sviluppo più che dislivello. Itinerario poco conosciuto.

 

Da Chiareggio al Rifugio del Forno

Itineraio che conduce in uno degli angoli più nascosti della vicina Svizzera

 

La Val di Togno

Itinerario sconosciuto ma molto suggestivo per i paesaggi che attraversa.

 

Il vallone dello Scerscen

Itinerario impegnativo con partenza da Campo Franscia.

 

Da Caspoggio all'Alpe Prabello.

Escursione di ampio respiro che attraversa l'intero versante sinistro della valle.